Poesia festa del papà 2016

AL MIO PAPA’

Se potessi fare una legge

sarebbe questa qua

riposo nazionale per la festa del papà.

Tutti i papà potranno andare

per un giorno intero al mare

potranno giocare un poco a pallone

e far volare qualche aquilone.

Potranno dormire fino alle otto

e fare pranzi con il risotto,

star coricati per un sonnellino

tenendo stretto il loro bambino.

Insomma tutto potranno fare

tranne arrabbiarsi e lavorare.

 

AUGURI PAPA’