Consegna lavoretto

Dopo la recita del S. Rosario i bambini della scuola hanno consegnato a tutti il lavoretto preparato per l'occasione

Posted by Scuola dell'infanzia San Giuseppe Campofiorenzo on Friday, May 25, 2018

Annunci
0

Le ricette di Omar

PANE RUSTICO SENZA LIEVITO

400 gr di farina integrale
100 gr di farina tipo 0
1 cucchiaino di sale fine
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai di olio evo
350 ml di latte o acqua
3 cucchiai di semi di lino

Mescolare tutti gli ingredienti secchi. Formare una fontana, al centro versare olio, succo di limone e latte. Mescolare velocemente e impastare con le mani, trasferire l’impasto in una teglia o su una placca da forno coperta di carta forno. Coprire con carta stagnola.
Far cuocere per 40 minuti a 225°. Spegnere e lasciare in forno spento per altri 10 minuti.

Si conserva per 3/4 gg.

L'immagine può contenere: cibo e spazio al chiuso

Peter Pan, il musical

I ragazzi di medie e superiori di Casatenovo, dopo più di un anno di lavoro, vi aspettano il 1° giugno alle 21:00 e il 3 giugno alle 15:00

Musiche dal vivo e tanto, tanto divertimento per tutti!! 🙂

https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fpermalink.php%3Fstory_fbid%3D170278573601075%26id%3D166366417325624&width=500

Per chi non avesse ancora i biglietti, sono ritirabili presso la segreteria dell’oratorio San Giorgio:

Lunedì dalle ore 9.00 alle 11.00
mercoledì dalle ore 9.00 alle 11.00
venerdì dalle 16.00 alle 18.00, e dalle 20.30 alle 21.30
sabato dalle 9.00 alle 11.00, e dalle 17.00 alle 18.00

Tel 0399204183

Recita S. Rosario

Giovedì 24 maggio alle ore 20:30 siamo tutti invitati a partecipare alla recita del Santo Rosario presso il giardino della nostra scuola.

In caso di maltempo il S. Rosario sarà recitato all’interno della scuola.

 

====

La parola Rosario significa “Corona di Rose“. E’ una preghiera semplice e umile, così come Maria. E’ una preghiera che facciamo insieme a Lei quando con l’Ave Maria La invitiamo a pregare per noi: la Madonna esaudisce sempre la nostra domanda e unisce la sua preghiera alla nostra.
Il rosario è composto da tante preghiere rivolte a Maria. Ogni preghiera ricorda un fatto della vita di Gesù o di Maria. Questi fatti sono chiamati misteri, non perché siano difficili da capire, ma perché sono il segno, la prova dell’amore di Gesù e di Maria per noi.

Nella vita di Gesù e di Maria vi sono episodi belli che hanno procurato a Maria tanta gioia, tanto gaudio: sono i misteri gaudiosi. Vi sono episodi che mostrano la cattiveria degli uomini verso Gesù, episodi che hanno fatto soffrire Maria: sono i misteri dolorosi. Vi sono episodi che ricordano la felicità, la gloria che Dio ha concesso a Maria e a Gesù: sono i misteri gloriosi. Infine, vi sono episodi che raccontano la vita di Gesù: sono i misteri della luce. Pregando questi misteri noi rendiamo omaggio a Maria. E come se le offrissimo un mazzo di rose. Le rose sono fiori bellissimi, però hanno le spine. I petali delle rose rappresentano i momenti gaudiosi e gloriosi della vita di Gesù e di Maria; le spine, i momenti dolorosi. Non vogliamo offrire a Maria le spine. Esse ci ricordano che non dobbiamo mai far soffrire Maria e Gesù con la nostra cattiveria. Offrendo questo mazzo di rose a Maria, vogliamo rivivere, con lei e con Gesù, i momenti felici o tristi della loro vita.

Ad ogni mistero chiediamo alla Madonna di aiutare qualche persona che soffre, che piange, che ci vuole bene. Possiamo pregare per i bambini che muoiono di fame, per i malati, gli handicappati, i poveri, gli anziani. Possiamo pregare per il Papa, per i vescovi, i sacerdoti, le suore, i missionari, i nostri insegnanti, i nostri genitori, i nostri nonni. Tutti abbiamo bisogno dell’aiuto di Maria che è la mamma di ogni uomo. Maria ci ascolta sempre, perché ci vuole bene come ha voluto bene a suo figlio Gesù.

il rosario

Libro Simona Advìncula

Oggi grande giornata di letture alla nostra scuola dell’infanzia in collaborazione con la bravissima scrittrice Simona Advìncula!

E’ possibile acquistare sia dei libri per ragazzi (7,00€) che il suo ultimo romanzo appena uscito (13,00 €)… magari con dedica! 🙂

Parte del ricavato andrà a sostegno dell’associazione Anjo Bom guidata da don Daniele Caspani, un sacerdote casatese

Le ricette di Omar

RUSTICI CON WURSTEL e SPECK

1 rotolo di pasta brise
1 confezione di wurstel
Senape
100 gr di speck

Stendere la pasta e dividerla in 2 parti. Una parte spennellatela con la senape e avvolgerla attorno ai wurstel. Tagliarli a tocchetti e disporli sulla placca del forno.
Con la restante pasta, tagliarla a striscioline di un paio di centimetri, stendere lo speck ed arrotolare la pasta. Cospargere di semi di sesamo.
Infornare a 200° per 15/20 minuti.

L'immagine può contenere: cibo

Psicomotricità in palestra

Uscita del 14/05/2018 presso la palestra di Via Volta per la lezione di psicomotricità con la maestra Micaela

Posted by Scuola dell'infanzia San Giuseppe Campofiorenzo on Tuesday, May 15, 2018